Smi, correzione in vista. Ma di breve termine

Hai domande o commenti? Scrivi a info@finanzaoperativa.com

smi

Il future sullo Smi con scadenza settembre stenta ad allungare il passo dopo i rialzi delle ultime sedute della scorsa settimana e ritraccia al di sotto della trendline discedente di breve termine al momento passante per quota 8.900. Un movimento, quello correttivo in atto, che potrebbe proseguire e riportare le quotazioni in zona 8.835.

Per contro, l’eventuale conferma del superamento di quota 8.985, dove attualmente coincidono le medie mobili a 21 e 50 sedute, favorirebbe l’inizio di un crebile e stabile uptrend con obiettivi prima al test della resistenza statica di breve a 9.070 punti e in seguito nell’area compresa tra la soglia tecnica e psicologica dei 9.000 punti e quota 9.140, dove lo scorso 9 aagosto era stato aperto un gar ribassista.    G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Smi

Share this post: