Smi, correzione in vista. Ma di breve termine

smi
Il future sullo Smi con scadenza settembre stenta ad allungare il passo dopo i rialzi delle ultime sedute della scorsa settimana e ritraccia al di sotto della trendline discedente di breve termine al momento passante per quota 8.900. Un movimento, quello correttivo in atto, che potrebbe proseguire e riportare le quotazioni in zona 8.835. Per contro, l’eventuale conferma del superamento di quota 8.985,...

Smi al test del supporto

smi
Il future sullo Smi con scadenza settembre sta testando in zona 8.850 punti il supporto statico di breve-medio periodo. Operativamente, in caso di tenuta di questo importante livello di sostegno, i corsi potrebbero rimbalzare verso quota 8.895, dove coincidono al momento le medie mobili a 21 e 50 sedute e una resistenza statica di breve periodo. Per contro, l’eventuale conferma del cedimento di quota...

Gli investitori puntano su un rialzo della sterlina nonostante il flash crash

sterlina
A cura di Etf Securities In contrasto con il flash crash registrato dalla sterlina (GBP) lo scorso venerdì, gli ETP short sulla sterlina hanno accusato deflussi per un totale di 12 milioni di dollari (USD). Il crollo repentino della valuta britannica, che la scorsa settimana ha perso il 6% portandosi sui minimi degli ultimi 31 anni, evidenzia la volatilità che può essere generata sui mercati dalla...

Guerra delle valute: quali sviluppi avrà nel prossimo futuro questa escalation?

Cosa c’è dietro la recente volatilità sui mercati valutari? Chi sono i vincitori e vinti nell’attuale guerra delle valute? Per quanto tempo potrà proseguire il rafforzamento del dollaro statunitense prima di diventare dannoso per la crescita americana? Quali prospettive vi sono per lo yuan? Tre esperti degli investimenti del gruppo Natixis Global Asset Management analizzano lo stato...

La Bce spinge il dollaro al rialzo

a cura di Michael Palatiello, strategist di Wings Partnes Sim L’Europa contribuisce a dare qualche spinta al dollaro facendo trapelare (riportata da Reuters) l’intenzione di agire in dicembre, ma non con un allargamento del QE come molti avevano ipotizzato, bensì con un intervento sui tassi di interesse, che porterebbe ancora più in negativo la remunerazione del denaro in deposito. Il modello...

Forex: dollaro sui massimi da agosto, sterlina forte ed euro in caduta

a cura di Filippo Diodovich, market strategist di IG Mercati valutari in fermento. Riflettori sul dollaro che si apprezza notevolmente. Il Dollar Index (paniere che misura la forza del biglietto verde contro le principali divise internazionali) ha toccato in sessione nuovi massimi dal 10 agosto sopra i 98 punti. A rafforzare le quotazioni della divisa statunitense sono state le cifre macro annunciate...

Valute emergenti: meccanismo di aggiustamento

di Alex Wolf, EM Economist, Standard Life Investments Molte monete dei mercati emergenti si sono deprezzate drasticamente rispetto al dollaro nel corso dell’anno passato, con la valuta che funge da meccanismo di regolazione chiave nel cambiamento delle condizioni globali. Il crollo dei prezzi delle materie prime e la debole crescita del commercio mondiale hanno colpito le economie emergenti,...

Iforex: come operare da 15 anni nel settore del trading

Il settore del  trading online sta diventando sempre più conosciuto e popolare, negli ultimi tempi. Le ragioni sono probabilmente da ricercare nel fatto che è un metodo semplice e diretto per fare business e per tentare di avere un’entrata extra in un momento difficile come questo. Tra le tante realtà che abbiamo conosciuto, iForex è senza dubbio una delle più quotate, al momento, garantendosi...

Guerre valutarie, gli investitori devono armarsi? La view di Schroders

A cura di Alan Cauberghs, Senior Investment Director, Fixed Income, Schroders Le “guerre valutarie” sono diventate un tema ricorrente nei titoli dei giornali, ma che cosa è esattamente una guerra valutaria e in che modo colpirà gli investitori? I mesi estivi del 2015, in particolare agosto, hanno destato preoccupazione per gli investitori. Il forte sell-off sui mercati azionari e la volatilità...

Quattro cose da sapere sulla svalutazione cinese

Nelle ultime sei settimane, i mercati finanziari hanno dovuto fare i conti con le implicazioni – presenti e future- della svalutazione giornaliera dello yuan cinese. Anche se i partecipanti del mercato non si aspettavano il movimento è importante contestualizzarlo per cercare di capire quale sia l’obiettivo ultimo delle autorità del Dragone. Nel commento di cui sotto abbiamo delineato quattro...